Vaccinare non basta di Luca Ricolfi

Mentre i politici sono impegnati con i giochi di palazzo, le preoccupazioni degli italiani vanno da tutt’altra parte, e girano intorno a due semplici domande: quando ci ridaranno la libertà? sarà grazie alla vaccinazione di massa che torneremo a vivere (quasi) normalmente? E allora proviamo a rispondere, partendo dalle dichiarazioni delle autorità sanitarie, in ordine […]

Il gattopardo di Volturara Appula (di Carmelo Palma)

Il contismo è il successo di una classe dirigente fatta a immagine e somiglianza del declino italiano. La solidarietà esplosa in questi giorni di crisi di governo nei confronti del presidente del Consiglio è la prova di come nel nostro Paese lo status quo è considerato come il sole dell’avvenire

Lamezia Traffic: Fermo allo stop da Giugno 2020

Osservate questo camper posteggiato “sopra” uno stop in via Nazario Sauro dal mese di giugno. Trattasi di sosta, regolare o irregolare, protratta nel tempo sul suolo pubblico. La polizia locale, intervenuta su segnalazione, ha detto: tutto a posto, ha il bollo pagato. Ma vi pare normale? Ci sarebbe l’art. 158 D.L. 285 punto d), ma […]

Conte è finito e si deve dimettere

Il Conte-Casalino Bis è finito come il primo. Tutti i suoi supporters che, per comodità si possono individuare in quelli che ancora nel 2021 credono alle cose che dice Travaglio, se leggete i giornali di ieri, venerdì, hanno massacrato Renzi dando per scontato che i casaliners avevano già svuotato Iv e trovato i costruttori. Non […]

Un patto di legislatura responsabile, senza Conte e Casalino (di C. Rocca)

(da Linkiesta) La Scilipoti week è cominciata. Giuseppe Conte è andato al Quirinale a ribadire che non rinuncerà al biglietto della lotteria vinto nel 2018 né alla congiunzione astrale che l’ha incomprensibilmente tenuto a Palazzo Chigi col cambio di maggioranza del 2019. Conte cercherà deputati e senatori responsabili, responsabilissimi, almeno quanto i colleghi americani che […]

Dite a Zinga che il nostro Recovery Plan (così com’è) non sarà finanziato dalla Commissione europea. E’ una lista della spesa (G. Masini)

Mancano le riforme necessarie a rendere effettivi e produttivi gli investimenti immaginati dalla bozza del piano. Non ci sono cifre, dati o pezze d’appoggio scientifiche che giustifichino la congruità degli interventi. Non basta elencare i progetti: bisogna esporre i risultati previsti, in quantità e qualità. Il Recovery Plan italiano appena approvato non ha alcuna possibilità […]

Lamezia/ La foce inquinata del torrente Turrina. Ora sappiamo perchè

L’operazione “Waste Water” coordinata dal Procuratore della Repubblica di Lamezia Terme, Salvatore Curcio e dal Sostituto Procuratore Marica Brucci ha portato ad una misura cautelare personale e reale emessa dal GIP Emma Sonni nei confronti di 4 persone, di cui tre amministratori dell’Ilsap Srl e il direttore dello stabilimento produttivo della società, autori di plurimi […]

Zingaretti: per colpa di Renzi moriremo tutti

Per gli storici futuri, i giornali di oggi 14 gennaio spiegano l’Italia dove hanno vinto i populisti e i grillini e dove il pd, dal 5 settembre 2019, ha scoperto di amarli sino al martirio. E’ bastata l’ennesima mossa di Renzi e stamane il pd & i grillini gridano: Mai più con Renzi, avanti con […]

Incapaci/ Il grillino Conte punirà i Benetton dandogli molti miliardi

Il mercato richiama alla realtà il premier che, dopo il crollo del ponte Morandi, voleva «fare giustizia prima della giustizia». Così, dopo due anni e mezzo persi in tentativi velleitari, lo Stato italiano ipotizza un acquisto (oneroso e problematico) delle quote di Autostrade della famiglia veneta

La Calabria vaccinerà il 70% entro fine 2022 ? (il Veneto 4 milioni entro l’estate)

Gli abitanti della Calabria dovrebbero essere 1.947.000 se non sbaglio (dati 2019). Di questi 361.273 dovrebbero essere quelli da 1 a 19 anni. Quindi a 1.585.727 di persone (diciamo per comodità 1milione e mezzo) dovrebbe esser fatto il vaccino. Se il 3 gennaio erano state somministrate in Calabria (notizia de Il lametino) circa 300 persone […]

Governo/ tutti guardano i litiganti e non l’oggetto della lite

Se avete visto ieri sera i due bolliti Prodi e Travaglio condannare Renzi d’amore e d’accordo, avete capito cosa sia l’astio. Stamane Mercuri sul Corsera descrive così la situazione: Sono dunque ore decisive per la storia di questo Paese, che sta per essere trascinato in un buco nero dall’astio reciproco e dagli errori di entrambi i […]

Fubini racconta lo scontro tra pd e 5S sul Recovery

Non è più solo una questione di numeri e tabelle, perché ormai nella maggioranza stanno venendo al pettine i nodi politici del Recovery plan. Sono quelli della sua stessa ragione di esistere, se c’è ancora. E la obbligano a decidere cosa vuole o può fare nei prossimi mesi e anni: affrontare i problemi di fondo […]

Bettini e lo scemo che guarda Renzi e non la luna

Goffredo Bettini è un esponente del pd. Ignoro che cosa faccia, so solo che, alla faccia dell’uomo solo al comando, sono anni che appare come il Grande Tessitore, colui che dà le carte e legge i fondi delle tazzine di caffè. Non so davvero perchè, forse sarà l’uomo più intelligente del mondo o forse Arsenio […]

Quel duello in musica tra Mogol e Battisti nel 1985-1986

Nel 1985 Mogol scrive il testo di “La massa indistinguibile” per Mango. Nel 1986 Lucio Battisti risponde a Mogol con la canzone “Don Giovanni”. Dal confronto tra i due testi e l’ascolto del capolavoro assoluto di Battisti-Panella si capisce il senso di “Qui Don Giovanni ma tu/dimmi chi ti paga”

Renzi è l’alibi per la sinistra che ama Conte

(F.VERDERAMI, CORSERA) “Sarà forse per questo che Conte inizia a vedere fantasmi un po’ ovunque, sarà questo il motivo della tentazione di forzare il gioco. Sarà forse che le responsabilità di questa situazione non sono solo di Renzi”. Dal 15 dicembre 2013, quando Renzi è diventato segretario del pd, sino ad oggi, c’è una teoria […]

Lamezia/ 5 inutili opere pubbliche (foto)

5 foto di inutili opere pubbliche sul territorio di Lamezia. A spendere siamo buoni tutti, è gestire che è difficile (amministrare). Come comprarsi un’auto senza avere i soldi per la benzina

Calabria/ I masochisti che propongono De Magistris

(3 genn 21) Leggo che Oliverio è stato assolto dopo le accuse di Gratteri nel 2018, ma qualche giorno fa il sindaco di Napoli Luigi de Magistris aveva detto: «Se si creasse una tempesta perfetta e ci fosse la volontà di fare un passaggio rivoluzionario in Calabria, per quello che posso fare darò il mio […]

La disuguaglianza spiega tutto anche la Marcia a Capitol Hill?

Dopo l’assalto a Capitol Hill, cosa possiamo registrare per lasciarlo ai libri di storia? 1.Innanzitutto vorrei segnalare le parole del vicesegretario del Pd, Andrea Orlando, che a proposito delle dichiarazioni di Conte su Trump ha osservato: «Avrei detto di più».  Mizzica. Un siluro, un attacco senza precedenti, che coraggio da leoni ha questo Orlando. Magari […]

L’odio eterno di Pioli & Bergomi per la Juve

Stefano Pioli la Befana del 2021 se la ricorderà per tutta la vita. Arrivato a 55 anni, guida la squadra più forte, a suo dire, che abbia mai avuto e si dichiara felice. Battendo la Juve avrebbe ipotecato il campionato approfittando dello scivolone dell’Inter. Una serata che aspettava da venti anni, da quando aveva cominciato […]

Gratteri, covid e furbi

Covid, l’allarme di Gratteri: «Le mafie potrebbero gestire il mercato dei falsi vaccini». Polemica a Modena: avanzano dosi di vaccino, gli operatori chiamano i parenti. Caro Gratteri, l’Italia è il paese dei furbi, perciò è nata la mafia. La mafia non si distrugge se al contempo non si distruggono i furbi. E’ difficile? Si, ma […]

Beatles/ Perchè tra John e Paul ho scelto Paul

Oggi si usa dire che Paul Mc Cartney fosse lo sdolcinato mentre John era l’Artista (per aver scritto Imagine). Per i miei gusti non ho avuto mai nessun dubbio. Uno che scrive “Yesterday”, “Michelle” e poi “Hey Jude” per quanto mi riguarda sale sul podio. Guardate questo video e capirete nel 2020 perchè Hey Jude quando fu incisa nel 1968 ha cambiato la musica pop

Abbiamo un governo di infallibili e la colpa è solo dell’Oms?

(2 genn 21) Affinchè il nuovo anno ci possa liberare dall’incubo bisogna capire chi ha sbagliato e perchè. Daniela Minerva su Repubblica mi attira con questo incipit promettente e quindi leggo tutto con curiosità. La tesi è che a gennaio 2020 c’è stato il negazionismo dell’Oms: “se l’Oms avesse agito prontamente, Sars CoV-2 avrebbe ugualmente […]

Venerabili cretini/Quando la realtà copia i film

Tutti quelli come me appassionati di cinema avevano già visto le immagini che ieri sera provenivano da Capitol Hill. Come tutti quelli che hanno amato la serie americana “Homeland” aspettavano di veder comparire Carrie Mathison  e Saul Berenson, i due protagonisti, agenti della Cia, per sbrogliare la matassa. Invece vedevamo dei poliziotti molto simili a […]

F. Cundari/ Perchè il pd sta sempre al governo con qualsiasi combinazione?

(Linkiesta) In queste ore difficili, in cui commentatori e retroscenisti faticano a decifrare i possibili esiti di una crisi di governo apparentemente inevitabile, la lettura dei giornali ci offre almeno due certezze. La prima è che non si tornerà a votare a breve. La seconda – conseguenza della prima, aggiungerebbero i maligni, cioè io – […]

Due ebook su Amazon. Uno sulla scuola vera e non narrata; e l’altro sui cretini. Non avete paura dei cretini (da Trump a Conte)? Mi dispiace, non avete capito niente

Conte nel Trono di spade

“Il potere risiede dove gli uomini credono che risieda. E’ un trucco, un’ombra sul muro. E un uomo molto piccolo è in grado di proiettare un’ombra molto grande”. (Lord Varys, Il trono di spade, 2^ stagione, puntata 3)

D’Alema, Franceschini e Conte, amico di Trump quanto Meloni & Salvini

(6 genn 21) Segnalo Baffino D’Alema tra gli aficionados della sòla Conte-Casalino: “Non si manda via l’uomo più popolare del Paese per volere del più impopolare”. Premesso che Baffino di strategia non ha mai capito nulla e a lui (e a Veltroni, detto il “ma anche”) dobbiamo 20 anni di Berlusca dopo aver fatto fuori […]

Governo/ Lasciate perdere la scuola è meglio

Un governo che punta sulla carta “scuola” perde. L’errore lo fece già Renzi, forse perchè ci lavorava la moglie e gli economisti sono fissati con il mantra formazione, istruzione, ricerca. Varò la Buona Scuola, aumentò gli stanziamenti e scontentò tutti. I 5 Stelle ci fecero le loro fortune elettorali, tutti gli insegnanti diventarono grillini e […]

Crisi 2021/ Leggete Marco Bentivogli per capire

(4 genn 21) Su Repubblica oggi Marco Bentivogli, uno dei pochi intellettuali veri che ci sono rimasti (se oggi vivessero Pasolini, Eco, Berselli, cosa direbbero di Conte e 5Stelle, ci pensate qualche volta?) ritorna “sulla necessità di un governo di unità nazionale, la polarizzazione ha abbassato il livello della politica e premia trasformismi e sotterfugi. […]

Vaccini/ con Arcuri lo “scopriremo solo vivendo” nel 2023-24

(5/1/21) Con 450 mila vaccinazioni alla settimana ci vogliono quasi due anni per vaccinare il 70% della popolazione italiana! Ad oggi (2 gennaio) i vaccinati sono circa 52 mila. Arriveremo all’immunità di gruppo quando 42 milioni di persone, ovvero il 70% della popolazione, avranno ricevuto due dosi di vaccino. In totale quindi servono 84 milioni […]

Lamezia Terme/ L’arredo urbano

(2019) Viaggio nell’arredo urbano. Per dimostrare che i corsi ampi e lunghi che abbiamo noi non ce l’ha nessuno, ma a noi non importa

La Juve ha Ronaldo ma non la rosa dell’Atalanta

(4 genn 21) FUORICLASSE: Ronaldo, De Ligt; OTTIMI: Dybala; BUONI: Cuadrado, McKennie, Bentancur, Kulusevski, Chiesa, Morata, Arthur, Szczesny; SUFFICIENTI: Rabiot, Danilo; FINE CORSA: Bonucci, Alex Sandro; IMPROPONIBILI: Bernardeschi, Frabotta; ROTTI: Ramsey, Demiral, Chiellini Non sono bravo con i numeri e nemmeno con la tattica ma questo 2020 che finisce con la Juve al sesto posto con […]

Cartoline da Nicastro

(2019) Qualche vecchia immagine di Nicastro per ricordare come eravamo e come siamo diventati. Ma anche Nicastro come ogni città dimostra soprattutto quel che siamo

L’Italiano doppio On/Off

Questo articolo l’ho scritto il 14 ottobre 2020. Oggi sul Corriere lo scrittore Paolo Giordano ricorda che il nostro modo di rapportarci alla pandemia è rimasto, nella sua essenza, bipolare.

Il messaggio di Vincenzo Libri

Il lametino prof Vincenzo Libri ormai da trentanni a Londra sta sperimentando farmaci per una immunità immediata al Covid. Ma per adesso ci ha lanciato un messaggio importante. Vediamo di capirlo.

Auguri grande Roberto Bettega

Roberto Bettega che oggi compie 70 anni lo vidi per la prima volta giocare a Catanzaro (quello dove giocava Busatta) nel 1970 con il Varese. Era il Varese del presidente Borghi e in panchina c’era il barone Liedhom. Bettega era in prestito dalla Juve e siccome tutti ne tessevano le lodi ero curioso di vederlo. […]

Lametini nel mondo: Vincenzo Libri

Vincenzo Libri, 59enne, di Lamezia Terme, direttore del Centro Ricerche cliniche all’University College di Londra, è a capo della sperimentazione di un nuovo farmaco anticovid. Ripropongo un mio articolo scritto su di lui ad aprile 2020

Vaccini/ il nostro governo che tutto il mondo ci invidia

(dagospia) Vieni avanti, vaccino! La situazione è chiara e Travaglio può dire quel che vuole. L‘ha esposta la virologa Antonella Viola. Tra i vaccini prenotati dallo Stato italiano (Astrazeneca 40 milioni di dosi, Johnson&Johnson 53 milioni e Sanofi 40 milioni), l’unico pronto è quello Pfizer-Biontech (26 mila dosi utili per circa 13 milioni di italiani […]

Galli della Loggia/ Sinistra (Giustizia) vs Destra (Stato)?

Sul Corriere Ernesto Galli della Loggia dimostra come sia la Destra che la Sinistra abbiano abbandonate le loro rispettive identità storiche: Stato e Giustizia. Sarà, ma a me questa lotta tra Stato e Giustizia è sfuggita. Nè Destra nè Sinistra vogliono uno Stato più giusto, se lo volessero arginerebbero l’evasione fiscale, l’assenteismo, le furbizie, l’assistenzialismo. Tutte cose che con uno Stato moderno si possono agevolmente fare

Christian Rocca/ Il pd torna contiano

(Linkiesta) Sono trascorsi quindici mesi da quando abbiamo scritto per la prima volta su Linkiesta che Giuseppe Conte, Luigi Di Maio, Fofò Dj, Rocco Casalino e i loro associati sono l’esperimento politico di occupazione delle istituzioni più imbarazzante e pericoloso mai capitato alla Repubblica italiana negli ultimi decenni. Lo abbiamo ripetuto quotidianamente, più volte al […]

Come i posteri giudicheranno Conte e Mattarella

Cosa diranno i posteri quando si informeranno su quel che discutevamo nel dicembre 2020? Diranno che siamo stati fortunati ad avere il governo Conte? Credo di no, e penso che molti si chiederanno: ma Mattarella che faceva, stava a guardare? E gli intellettuali, quelli che il termine ” tragedia nazionale” l’hanno usata per una riforma costituzionale e il record di morti l’hanno considerata una fatalità di cui la politica non avesse alcuna responsabilità?