2 min read 0

IL SEGRETO DELLA JUVE

Mi permetto, da juventino, di svelare un piccolo segreto agli appassionati di calcio che confidano […]

2 min read 0

RAFFAELE SIMONE SPIEGA L’ACCOGLIENZA (ALLA SINISTRA)

Presumere che esista un diritto all’accoglienza illimitata comporta logicamente né più né meno che teorizzare la cancellazione virtuale dei confini: cioè di qualcosa che l’autore stesso definisce «una necessità etologica dei gruppi umani».

3 min read 0

CONFRONTO ITALIA-SPAGNA

Caro Aldo Cazzullo, sono stato una settimana in Spagna, a Valencia e a Madrid. Due riflessioni: […]

4 min read 0

IL PORTOGALLO CHE PIACE TANTO (A CERTA SINISTRA)

In Italia si sente ormai spesso, da parte della sinistra-sinistra, evocare il Portogallo dove l’estrema sinistra è al governo. In questo articolo si spiega meglio il modello portoghese, con le sue luci ed ombre.

7 min read 0

G. CRAPIS/RENZI E L’UBI CONSISTAM

Giandomenico Crapis racconta il “telepopulismo” di Renzi. ” “All’ambizione del progetto renziano è mancato non solo il partito (che si è scelto di non rafforzare) ma un ubi consistam intellettuale e culturale, una visione e un pensiero lunghi che andassero oltre la formula della rottamazione e le battute ad effetto (che pure servono) “. La domanda è se la visione e il pensiero lungo ce l’abbiano quei politici della sinistra che hanno fatto votare NO al referendum. Vedremo.

5 min read 0

COMUNE VS MULTISERVIZI

E’ un vecchio gioco di rivalità che nacque subito con la nascita della Multiservizi e arriva sino ai giorni nostri. Il fallimento della M ai comunali fa piacere. Intanto con la Tari hanno incassato la metà di quanto incassava la M.

4 min read 0

ANTIFASCISMO/ LE PAROLE E LE IDEE SONO SEMPRE PERMESSE

Dall’antifascismo militante anni settanta all’antifascismo di oggi. Galli della Loggia ci spiega cosa ha previsto la democrazia liberale: che gli uomini sappiano distinguere tra parole e idee, sempre permesse; e le azioni, le quali, se penalmente vietate, debbono essere perseguite. Se uno dice che la terra è piatta, che facciamo, lo arrestiamo?

4 min read 0

LE SINISTRE DI LAMEZIA DIVISE E PERDENTI

La sinistra variegata e di mille colori a Lamezia continua a dividersi come fa da decenni a cominciare dalla metodologia del “come e dove discutere”. La storia alle spalle sembra non soccorrere mai. Lo Moro e Speranza hanno vinto quando la sinistra ha costruito un “contenitore” di esperienze diverse e rappresentato con il leader una vera novità, agli occhi di un elettorato cittadino che per i due terzi ha da sempre il cuore a destra.

2 min read 0

MA LEGGETEVI GENTILE!

C’è un mite professore, Emilio Gentile, che raramente appare in tv. E’ uno storico, per […]

1 min read 0

ERNESTINO

Ricordo di Ernesto Persico che ci ha lasciati troppo presto