5 min read 0

L’ITALIA CHE VUOL RISOLVERE I PROBLEMI CON LE NORME

 Non siete stanchi di governi che fanno la politica degli “annunci”? Anche questa immane tragedia si sta affrontando “all’italiana”. Cioè con la cultura degli “atti” e non dei “fatti”. Abbiamo un sistema politico amministrativo costruito per produrre norme di tutti i tipi e generi, sono 160 mila in tutto. Fatta la norma, nessuno si interessa più di cosa faccia la burocrazia. Ogni norma di cui non possa essere controllata l’attuazione è inutile. Dopo la sbornia dell’uno vale uno, abbiamo bisogno di quelli che sanno fare. Per questo è necessario che ci si affidi a Draghi e a qualche persona che nella sua vita professionale abbia già dato prova delle sue capacità di risolvere problemi. (LEGGI TUTTO)

3 min read 0

LUCA RICOLFI SPIEGA CONTE

E allora andiamo subito al sodo. Che cosa ha detto Conte? Il succo è questo: […]

4 min read 0

VIA DALLA PAZZA FOLLA

La vita di relazione futura oltre le misure di prevenzione prescritte si può racchiudere nel titolo di un film del 2015 tratto da un romanzo di fine ottocento “Via dalla pazza folla”. Ora si dà il caso che sin da giovane ho avuto sempre un chiodo fisso in testa quando vedevo assembramenti davanti alle scuole o agli uffici o alle stazioni. (LEGGI TUTTO)

3 min read 0

L’INGRATITUDINE

Perchè i dipendenti pubblici continuano ad attestare con mezzi fraudolenti la loro presenza? Perchè si rischia poco, è evidente a tutti da molti anni. Invece, applicando l’art. 54 Cost., se si perdesse il lavoro pubblico, finirebbe la pacchia…(LEGGI TUTTO)

4 min read 0

COME VIVREMO DOMANI? PRENOTANDO TUTTO

Non torneremo alla vita di prima, a meno che un vaccino nel 2021 non sia disponibile per tutto il mondo (e se i guariti si riammalano?), ma potremo utilizzare l’app, “il passaporto” per uscire di casa. E’ stata scelta “Immuni”. Se non ci saranno intoppi la app non sarà pronta prima di metà di maggio 2020. E allora andrà scaricata. Perché il tracciamento digitale dei contatti sia efficace, è stato calcolato che dovranno usarla almeno sei italiani su dieci. (leggi tutto cliccando sul titolo)

11 min read 0

LUCA RICOLFI/ 7 DOMANDE AL GOVERNO

La domanda cruciale al governo: siete pronti? se oggi fossimo a contagi zero sareste in condizione di gestire la fase due? Quel che si è capito fin qui è che loro non sono affatto pronti. Perché se lo fossero ci direbbero cose come quelle che seguono.

3 min read 0

LA PANDEMIA NEL PAESE DEI FURBI E DEI FESSI

Si parla di eroi ma non dei vigliacchi. Dei tipi isolati che corrono in un parco e non di Cortina che fa il pieno per Pasqua. Una informazione che rilancia l’emozione e l’irrazionalità per cui succede che tutti i politici (e gli italiani di conseguenza), sul piano economico devono prendersela con il Mes come se fosse un mostro che ci vuol divorare e togliere la libertà. Solo Cottarelli ci ha spiegato che potrebbe farci bene.

3 min read 0

COME SPRECARE VITTORIO COLAO

Perchè abbiamo bisogno di Vittorio Colao, del suo ingegno, e per far cosa. Ma se non arriva Draghi come capo del governo a Colao se lo cucinano

1 min read 0

ADDIO LUIGI IOVANE

Addio Luigi, non dimenticherò mai il tuo sorriso, la tua affabilità, gentilezza, verso tutti. Le […]

4 min read 0

Abolire il valore legale dei titoli di studio

Finalmente anche l’Anp propone di abolire le bocciature e il valore legale dei titoli di studio. E’ il modello della Finlandia o dell’Estonia. Purtroppo non sarà mai il modello italiano con questa sinistra che ci ritroviamo