No Image

AFFIDIAMOCI A DRAGHI, SENZA PERDERE TEMPO

29 Marzo 2020 francesco scoppetta 0

La pandemia e la recessione economica vanno affrontati insieme. Prima che sia troppo tardi è il momento di chiamare Draghi per presiedere un governo di emergenza. Per trattare con i tedeschi e scongiurare una guerra civile. Draghi in questo momento è l’unica risorsa credibile che il nostro paese può schierare per fare cose straordinarie ( e forse impossibili) dalle quali dipende il futuro di tutti. Un governo senza opposizione lo possiamo affidare solo a lui.

No Image

LA SCUOLA IMMAGINARIA

28 Marzo 2020 francesco scoppetta 0

Scuole che sono spaccate al loro interno. Una spaccatura netta, drastica, del personale, due mondi incomunicabili: da un lato i proff impegnati, laboriosi, stanchi ma pronti ad imparare continuamente, ad aggiornarsi, a tenersi al passo con i tempi. Dall’altro lato i loro colleghi ignavi, menefreghisti, indolenti, abitudinari, quelli che spiegano la stessa lezione da una vita, assegnano i compiti per casa e mettono i voti a casaccio. Due mondi in contrapposizione, incomunicabili, ma legati da un minimo comune denominatore, tutti prendono lo stesso stipendio.

No Image

LA SECONDA FASE

28 Marzo 2020 francesco scoppetta 0

«Alla seconda fase stiamo già lavorando, dobbiamo farci trovare pronti, ma prima dobbiamo aspettare che la diminuzione della curva che descrive l’incremento dei casi si stabilizzi» spiega Walter Ricciardi, rappresentante italiano all’Oms e consigliere del ministro della Sanità. Il futuro prossimo sarà più tamponi, sia pure mirati, e tracciabilità con le applicazioni sul modello coreano dei pazienti positivi e di quelli sospetti.

No Image

IRPEF/CHI SONO I RICCHI?

1 Marzo 2020 francesco scoppetta 0

Un contribuente che guadagna 55mila annui lorde è tassato al 41%, come se fosse un ricco. Ma un italiano che si mette in tasca meno di 2500 euro nette al mese non è un ricco. (Aldo Cazzullo, Corsera, 9/2/2020) 

No Image

IL NOSTRO MONDO DI COOKIES & DESIDERI

14 Febbraio 2020 francesco scoppetta 0

L’ambizione folle ( e oggi possibile) del capitalismo della sorveglianza è sapere tutto di noi prima che lo sappiamo noi stessi. Lo spiega magnificamente Shoshana Zuboff nel suo libro (Il capitalismo della sorveglianza, Luiss University Press) di cui Paolo Giordano si è occupato su La Lettura del 9 febbraio: con il nostro consenso ci hanno sottratto la privacy.

No Image

SUL VAR E SULLA LOGICA

14 Febbraio 2020 francesco scoppetta 0

Riflessione sul Var nel calcio, tra l’ innovazione tecnologica e gli arbitri italiani, da sempre politicanti alla ricerca del potere. Sul Var si discute sempre e soltanto da tifosi. La logica, al contrario di quanto dicono gli arbitri italiani, fa dubitare delle decisioni istantanee, prese d’istinto. Ecco perchè da quest’anno, adottato il Var, gli arbitri inglesi decidono insieme con il Var mentre in Italia si vuole che il Var sia una sorta di cameriera alla quale il padrone ricorre solo se e quando vuole lui. Il fallo di mano involontario, infine, può essere deciso soltanto se si ricorre alla logica che supporta ogni interpretazione di qualsiasi regola. Ma per il tifoso e i giornali tifosi ricorrere alla logica è un controsenso.

No Image

IL PRESIDENTE INAFFIDABILE DI SEGGIO

8 Febbraio 2020 francesco scoppetta 0

Non ho mai capito perchè un presidente di un seggio elettorale che sia stato l’ultimo a consegnare i risultati oppure sia stato protagonista di contenziosi durante lo scrutinio, debba essere confermato successivamente. In altri termini se uno ha dato prova di non essere in grado di garantire il regolare svolgimento delle operazioni del seggio, per quale ragione non viene depennato?

No Image

LA CITTA’ MUTA TESTIMONIA

6 Febbraio 2020 francesco scoppetta 0

Come può Lamezia far fronte alle cosche, alla ‘ndrangheta, se si è piegata finanche ai desiderata di qualche privato disarmato? La storia è maestra, dagli anni cinquanta ad oggi semplici cittadini, persone perbene, hanno ottenuto, grazie a conoscenze e amicizie, dei favori, a scapito del bene comune.