8 min read 0

La sinistra (italiana ed europea) & lo Zar di Russia, di Antonio Polito

ANTONIO POLITO La famiglia “rossa” è da sempre divisa in mille correnti e la guerra all’Ucraina ne ha prodotte di nuove. I “carristi” di Pagliarulo e Canfora sono stati “modernizzati” dal sociologo Orsini, teorico della Prima legge di Clint Eastwood.

2 min read 0

La sinistra oggi, ovvero gli stessi che si opposero alla tv a colori

Il rapporto tra certa sinistra ancora al governo e l’innovazione è stato e resta sempre molto difficile. Nessuno ricorda più come ci vollero 15 anni di duro dibattito per vincere le resistenze dei comunisti che non volevano l’introduzione della tv a colori in Italia. Sino al 1977. Gli altri paesi l’avevano già dagli anni sessanta.

2 min read 0

Sondaggi e paradossi: il governo Draghi piace più all’elettorato della Meloni che non a quello dei compagneros bersaniani

(francesco corbisiero, il foglio) Le rilevazioni di Sociometrica e Format Research mostrano il cortocircuito a sinistra sull’ex capo della Bce. E poi il no sul Quirinale: circa il 70 per cento degli italiani vorrebbe che il premier restasse a Palazzo Chigi. Promosso l’operato del governo su economia e contrasto alla diffusione del virus. L’effetto Draghi sul contesto politico italiano