Pensierino per chiudere il 22

C’è chi non vede la differenza tra Draghi e chi c’è stato prima e dopo di lui. Ti dice pure che uno bravo non eletto sia democrazia sospesa. Ecco la solita triste Italia che vorremmo cambiare.