4 min read 0

Chi controlla i controllori

(francesco cundari) Cari ministri, sindaci e aspiranti leader del centrosinistra, se non siete in grado di chiedere a un controllore di verificare il green pass, almeno risparmiateci le chiacchiere su come volete cambiare la società italiana, i trattati europei e l’economia mondiale

6 min read 0

Adamo e Reale se questo Pd è un partito

Vergogna! “Abbi rispetto di questa città e di questo partito, non sei a Sambiase” grida il capo del pd Adamo a Italo Reale. Riflessione su cosa sono diventati i partiti e sul perchè bisogna starne alla larga: similis cum similibus

6 min read 0

Get back po esse fero o piuma, i Beatles solo per chi li ama

Recensione di Get Back, otto ore confezionate su materiale inedito risalente all’anno 1969. Per capire chi erano i Beatles davvero e la leadership carismatica di Paul. Per tutti quelli che “il genio era John”.

5 min read 0

Perchè porre fine alla politica Draghi se i risultati si vedono?

(francesco cundari) Un presidente della Repubblica che garantisca il massimo di continuità, Draghi ancora a Palazzo Chigi e una legge elettorale proporzionale che tolga di mezzo il bipolarismo isterico e paralizzante di questi anni sono scelte che si tengono l’una con l’altra, e che dovrebbero risultare persino ovvie alla luce dell’esperienza di questi mesi

3 min read 0

Scuola/ Le “partecipazioni”

Alla ricerca di fatti e informazioni sul web ti imbatti nelle notizie più inutili della storia dell’umanità. Le producono le scuole che ci informano delle partecipazioni: la classe ha partecipato a…

4 min read 0

L’umiliante accordo sindacale per premiare chi lavora anziché darsi malato

(mario lavia) La disastrata azienda municipalizzata per la raccolta dei rifiuti a Roma ha siglato un patto coi sindacati: chi non prenderà giorni di ferie o malattia avrà 360 euro lordi in più in busta paga. Invece di aumentare controlli e visite mediche, Ama cede al ricatto dei fancazzisti. Che dicono Landini e Gualtieri?

1 min read 0

Irpef Chi non la paga

In una tabella l’incredibile situazione fiscale degli italiani. Per quanto riguarda l’Irpef neppure un quarto degli italiani paga il 71% dell’imposta sui redditi. 10 milioni di italiani se la cavano con 31 euro all’anno. La domanda è: ma gli italiani come campano?

6 min read 0

Sacal/ Questione di Lega, Spirlì, De Metrio, Abramo

La preintesa e poi l’accordo del 30 luglio 2021 tra parte pubblica e privati della Sacal non sono stati rispettati. Lo scrivono i giornali ma, se tutto è legittimo, qual è il ruolo svolto dai leghisti? Invece di indignarsi perchè non ricomprano?

6 min read 0

Una domanda per le agorà di Letta: il vero populismo è quello degli antipopulisti?

(francesco cundari) La nuova sinistra in corso di riconfigurazione considera il populismo un problema o una risorsa, un avversario o un alleato, una minaccia o una promessa? O ritiene che il termine stesso non significhi nulla, perché i veri populisti sono gli antipopulisti, e magari la vera minaccia alla democrazia sarebbe rappresentata non già dagli amici di Trump e Putin, ma da quella «convergenza di interessi nazionali e internazionali» che secondo Goffredo Bettini avrebbe portato alla caduta del governo Conte?

2 min read 0

Pd/ 5Stelle, ricordate la “vendetta” contro i tecnici del Tesoro?

Tutto passa nel dimenticatoio: “Se all’ultimo ci dicono che i soldi per il reddito non li hanno trovati, nel Movimento 5 stelle è pronta una mega vendetta. Nel 2019, ci concentreremo soltanto a far fuori quei pezzi di merda del Mef!”. Firmato Rocco Casalino cioè Conte

4 min read 0

Il mio partito Beniamino è già nato e ve lo spiego

L’immagine di Beniamino Placido, un intellettuale rimasto fedele sino all’ultimo agli ideali di “Giustizia e Libertà” e che se vivesse in questi giorni, nel dopo Draghi, sentirebbe come me che la politica italiana sta ritrovando un’istanza riformista e perciò sta sconfiggendo il bipopulismo.

8 min read 0

Davvero la valutazione degli insegnanti sarebbe inutile?

Tutte le domande (e le risposte) sulla inutilità della valutazione degli insegnanti le ho trovate riassunte bene in un solo articolo (Salvo Amato 1 nov 21). Ecco le mie controdeduzioni punto per punto

6 min read 0

I 9 calabresi su 10 che dipendono dallo Stato

Un pò di numeri sulla Calabria. “L’affermazione che in Calabria lo Stato sia assente è totalmente falsa quando invece in Calabria lo Stato è l’unico attore presente perchè non c’è il mercato”

5 min read 0

La terza dose mette nei guai il giornalismo a tesi modello Report

(capone e rodriguez, il foglio) Complotto di Big Pharma o buon modello Israele? Il giornalismo della trasmissione Rai sarà a tesi, ma quando le tesi sono due e in contraddizione il guaio è doppio. Così il booster mette a nudo i guai del programma di Ranucci

8 min read 0

Renzi/ lo stile rancoroso della politica italiana secondo Rocca e Ferrara

(Christian Rocca) Il mascariamento dell’ex premier va oltre l’inchiesta giudiziaria sulla Fondazione Open e il suo atteggiamento spaccone. Sono alcuni suoi ex compagni di partito, e il mondo a loro collegato, a volerlo annientare perché mossi dal livore personale e per evitare che continui a rovinargli i giochi. Ma così si rendono volenterosi complici del populismo. Soltanto Calenda l’ha capito

3 min read 0

My Movies/ L’afide e la formica

In “Recensioni dalla parte del pubblico” ho scritto: MARIO VITALE RACCONTA LA SUA SIMBIOSI CON LAMEZIA

4 min read 0

Franceschini Travaglio Conte Meloni e Salvini ve lo direbbero subito

Il fatto è che in Italia una sorta di «presidenzialismo di fatto» c’è già, ed è stato introdotto quando si è consentito di portare sulla scheda elettorale, inserendolo surrettiziamente nel simbolo delle coalizioni, il nome del leader dell’alleanza, producendo così una simulazione di elezione diretta.

8 min read 0

Le questioni urgenti dei sindaci e la macchina comunale

La politica alle prese con gli incendi improvvisi e con la gestione del fuoco lento. L’opinione pubblica che si sveglia per l’incendio e poi torna a dormire. L’organizzazione della macchina amministrativa e la politica comunale incentrata su una sola figura, il sindaco. Qualcuno a parte i parenti ricorda il nome degli assessori e dei consiglieri comunali?

8 min read 0

Il Pd e la trappola dei buoni ma scarsi che blocca l’Italia da decenni

(giovanni cagnoli) Dare patenti di virtù morale attaccando quelli bravi ma antipatici è sempre stato un modo per mantenere il potere e preservare la propria parte politica. In un tempo così complesso bisogna far governare chi è capace, come ha dimostrato coi fatti il presidente del Consiglio rispetto al vacuo Giuseppe Conte (e l’ex segretario dem rispetto all’attuale)

3 min read 0

La nostra vita scoperta nell’anima

C’è una frase che appena l’ho letta mi ha aperto la mente, l’ha scritta James Hillman (1926-2011) il geniale psicoanalista statunitense (ma europeo di cultura) allievo e successore di Carl Gustav Jung, nel suo libro “Il codice dell’anima” (1996, gli Adelphi): “Tutti, presto o tardi, abbiamo avuto la sensazione che qualcosa ci chiamasse a percorrere una certa strada” (pagina 19).

3 min read 0

Serie A Fischio Continuo/ I rigorini del c’è stato un contatto?

Ogni contatto in Italia viene fischiato, a casaccio, per cui il football è diventato simile al basket e i nostri calciatori ne approfittano per buttarsi a terra e riposarsi ogni trenta secondi (il tempo effettivo sarebbe una Grande Rivoluzione)